E Malagrotta rimase per sempre senza copertura

Sappiamo bene come le prove di forza tra buon-senso e con-senso partoriscano sempre e solo mostri e speculazioni. Quando ci sono di mezzo i rifiuti abbiamo imparato – a nostre spese – che la ragionevolezza è l’ultima cosa a cui si da ascolto. Continua a leggere

Annunci

Solo rifiuti trattati, puliti. Una specie di terriccio. Dicono

Dagli ultimi documenti del ministero dell’ambiente relativi alle attività del Commissario Sottile, abbiamo finalmente appreso con certezza che il CER destinato alla discarica di Falcognana sarà il 19.12.12. Continua a leggere

Nuove scottanti verità dalla documentazione di Sottile

Nuove scottanti verità arrivano dalla documentazione di Sottile. Ben 3 note tenute nascoste. Una di agosto in cui vengono svelate le relazioni tra il commissario ed ECOFER ed altre 2 di settembre!

Un ulteriore atto di inaudita violenza e falsificazione. Il Presidio nella seconda metà di Agosto incontrò Valerio Fiori (Amministratore ECOFER) per richiedere accesso ai documenti relativi ai controlli ambientali (accesso prontamente consentito a parole e negato nei fatti). Valerio Fiori ribadì più e più volte la propria assoluta contrarietà nel conferire nella sua discarica rifiuti diversi da quelli già trattati, scaldandosi così tanto che ad un certo punto fummo costretti a scappare, letteralmente, fuori dall’ufficio per paura di una sua azione fisicamente violenta nei nostri confronti.

Continua a leggere

Presidio No Discarica Divino Amore. Resistenza a oltranza e lotta senza quartiere

ROMA, 16 settembre 2013 – “Ignazio Marino si dimostra il perfetto esecutore degli ordini di Nicola Zingaretti e nel fare questo palesa tutte le contraddizioni di un sindaco sempre più inadeguato alla carica che svolge vista la completa indifferenza rispetto ai tanti elettori che vivono e lavorano nell agro romano”. Continua a leggere

Da dove vengono i nostri rifiuti quotidiani

La confezione dello zafferano. La confezione è composta da un cartoncino rigido su cui sono riportate le scritte pubblicitarie. Sul cartoncino è applicata una vaschetta di plastica trasparente per mostrare le 4 confezioni singole. Le confezioni singole sono composte da una bustina di carta e da un foglietto di carta plastificata piegato che contiene qualche mg di prodotto. Quattro elementi di imballaggio con 3 materiali diversi per 1 grammo di zafferano. Sarete d’accordo che è assurdo? Continua a leggere